Como, lunedì biblioteca comunale intitolata a Paolo Borsellino

Tra una settimana esatta la biblioteca di Como sarà intitolata a Paolo Borsellino. L’iter avviato a marzo dello scorso anno con la richiesta del centro Studi Sociali contro le mafie-Progetto San Francesco, ha poi preso forma con la delibera dalla giunta comunale a luglio mentre a settembre è arrivato il nullaosta della Prefettura.

Lunedì 8 aprile è prevista la cerimonia di intitolazione alla presenza della figlia del magistrato antimafia, ucciso assieme alla scorta nella strage di via D’Amelio il 19 luglio 1992, Fiammetta Borsellino. Un’iniziativa che unisce cultura, senso del dovere e legalità in uno spazio pubblico punto di riferimento per moltissime persone

La cerimonia di lunedì aprirà “La Settimana della Legalità”, una settimana ricca di convegni e approfondimenti con numerosi ospiti dal magistrato Giuseppe Battarino, al Procuratore aggiunto e coordinatore della Direzione Distrettuale Antimafia, Alessandra Dolci, al numero uno della Dia (Direzione Investigativa Antimafia) Giuseppe Governale. Oltre 500 gli studenti che prenderanno parte alle giornate organizzate in biblioteca…. Guarda il video dell’intervista

Fonte: Espansione Tv, Michela Vitale